domenica 28 ottobre 2012

Progetti folli!

Qualche tempo fa ho visto su questo blog http://www.cova-libre.es/, per altro ricco di lavori molto belli, un sal molto allettante perchè diverso dal solito




si tradda di rifare il bellissimo libro di Marie Suarez ma... rifarlo in tessuto con tutti i ricami presenti.


 

Alla fine verrà fatta anche una custodia per contenere sia il libro originale che quello ricamato.
Bello vero?
Naturalmente non volevo fare da sola (per modo di dire, nel blog indicato sono tantissime le iscritte...) questo lavorone quindi... perchè non coinvolgere le coinquiline di "Villa crocette allegre"?
Detto fatto... quasi tutte hanno aderito... che dite, sono folli come me?

Ma, non finisce qui...
 
Sabato 20 Ottobre noi coinquiline (purtroppo non tutte, ma con due ospiti: Adriana e Renata) siamo andate alla fiera di Vicenza.
Inutile dire ch ci siamo divertite tantissimo,  naturalmenteci siamo letteralmente fiondate subito nel salone del ricamo e qui... colpevole Lucia, abbiamo combinato un altro guaio... guaio per modo di dire... abbiamo solo organizzato un altro Sal tra di noi.
 
Questo è il ricamo incriminato



(foto scattata in fiera con il permesso della proprietaria)
 
 
Lo so, non è uno schema nuovo, è da un pò in circolazione ma, l'idea di farlo tutte insieme ci ha invogliato molto... Il colmo è che abbiamo coinvolto anche una delle amiche assenti che ... ci ha creduto sulla parola ed aderito immediatamente!!!
Acquistato il tessuto ed il 1° di novembre si parte anche con questo.
 
Inutile dire che poi, in fiera, abbiamo continuato il divertimento visitando per bene tutti gli stand di ricamo mentre, negli altri padiglioni, abbiamo un pò sorvolato vista la moltituidine di persone presenti.
 
Durante la sosta per il pranzo, abbiamo trovato posto ad un bel tavolone solo per noi e ci siamo divertite molto anche qui: chiacchierando, ridendo e concludendo con dolce (fatto da Anto) caffè portato dalla nostra barista di fiducia (Vania) e cioccolatini.
Insomma non ci siamo fatte mancare proprio nulla.
 
Orbene, sarà il caso che non mi dilunghi oltre e che mi dia una mossa, visto tutto quello che bolle in pentola... prossima scadenza 18 Novembre a Torino, ospiti di Sara per lo scambio "Vassoio della ricamatrice". Il mio è quasi pronto, manca solo l'assemblaggio, ma chissà chi sarà la mia abbinata... segreto naturalmente...
 
Alla prossima...



20 commenti:

  1. Ci vuole un pizzico di follia no???
    Rende tutto più allegro! e poi ricamare in Villa è troppo divertente!!
    Spero solo che tutti 'sti sal non mi travolgano...ahahahaha!!!
    Un bacio
    Anto:o)

    RispondiElimina
  2. Mamma non vedo l'ora di vederli questi bei progetti buone xxx a tutte e un pò di follia ogni tanto ci vuole fa bene allo spirito se poi hai delle amiche così ancora meglio.

    RispondiElimina
  3. Siete proprio folli, ma se non avessi avuto altro da finire mi sarei aggregata a voi!
    Adesso sono curiosa di vedere tutto!
    Niky

    RispondiElimina
  4. FOLLI SI!!! ma...ieri siamo state brave, non abbiamo organizzato altri..........sal.....ahahha
    pa

    RispondiElimina
  5. se c'è posto per il sal del libro ci sono maria gradita

    RispondiElimina
  6. Bellissimi schemi, ma sopratutto il libro interamente ricamato è veramente da folli...ma voi folli lo siete e la vostra follia è nella vostra ricercatezza e raffinatezza di schemi e ricami!!!
    voglio vedere mensilmente i vostri meravigliosi progressi
    bacione
    Rosanna

    RispondiElimina
  7. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  8. sai che l'ho peso anch'io quel libro..... troppo bello.
    Ma l'idea è di realizzare tutti, tutti, tutti i ricami proposti??????
    Se è così lo vedo troppo impegnativo.... ci penso
    Anna

    RispondiElimina
  9. Siete un vulcano di idee!
    Grandioso il progetto di ricamare il libro.
    Seguirò con molto piacere i vostri avanzamenti, con tutta la mia ammirazione.
    Dany

    RispondiElimina
  10. Senza dubbio, siete folli, ma che bella follia!!!!
    Franca

    RispondiElimina
  11. siamo veramente folli!!!!ma è questa nostra follia a ricaricarci, di giorno in giorno!!!!
    ed è un piacere ricamare insieme in villa!!!!
    un bacione
    rosy

    RispondiElimina
  12. Delfina que maravilla.Es un sal precioso.
    Besos

    RispondiElimina
  13. Bellezza!!! ma la tua giornata da quante ore è composta????? baci!!!

    RispondiElimina
  14. ok, quello della ricamatrice ci sta anche, ma ricamare un intero libro . . . e' da superfolli! :-D
    Carmen

    RispondiElimina
  15. si, è stata una giornata indimenticabile e il tutto , grazie alla vs bellissima compagnia !
    siete proprio delle coinquiline "speciali" ...
    e folli !

    si, si, superfolli perchè , per fare quel sal "spagnolo" , ce ne vuole tanta di follia.
    comunque vi stò già seguendo nei vs "preparativi" e vi assicuro mi avete già fatto fare un sacco di risate ...

    Per il sal dell'ABC (che è meglio non scrivere il nome, e tu sai perchè!) , ci sarò anch'io , e sarò felicissima di intraprendere questa nuova avventura con tutte voi della villa !

    un abbraccio Luly

    RispondiElimina
  16. Cara Delfina ti ho scoperta perché girando per blog ho visto tante ragazze che hanno fatto la tua meravigliosa borsa!!! hai un blog bellissimo pieno di lavori stupendi e sai che il libro di Maria Suarez l'ho comprato anche io perchè anche io ho visto lo stesso sal..che mi piacerebbe tanto fare!!
    Ti seguirò tanto volentieri :)) e buone xxx
    Francesca

    RispondiElimina
  17. ciao cara.. ho scovato per caso il tuo blog .. carinissimo! mi sono subito iscritta.. se ti va passa da me mi farebbe piacere sapere cosa ne pensi.. bacio!!
    http://chiarachiaretta.blogspot.it/

    RispondiElimina
  18. Ciao! Ho dato un'occhiata veloce al tuo blog e mi piace molto... Mi iscrivo!

    RispondiElimina
  19. ...Vedo che c'è tantissimo lavoro ed...entusiasmo!
    Ho visto anche la tua meravigliosa borsa terminata, complimenti!
    Silvia

    RispondiElimina
  20. Sono due progetti bellissimi...mi piace molto il secondo sampler. Anna Rita

    RispondiElimina